Olio Extra Vergine di Oliva: 5 motivi per sceglierlo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

L’olio extra vergine di oliva rappresenta uno dei prodotti più importanti della cucina italiana nel mondo.

L’olio extra vergine di oliva è un nutriente essenziale della dieta mediterranea e della corretta alimentazione. Esso contiene sostanze benefiche ideali per la corretta nutrizione dell’organismo, come gli acidi grassi essenziali Omega 6 e Omega 3.

Ma esistono tantissimi altri benefici che l’olio extra vergine di oliva è in grado di apportare. Scopriamoli insieme!

  1. Aiuta a combattere il colesterolo

L’olio evo svolge in particolare un’importante azione nel controllo del colesterolo, grazie al suo effetto benefico sul quadro lipidico con la riduzione dei livelli di colesterolo LDL o “colesterolo cattivo” e l’incremento del colesterolo HDL, quello “buono”. Gli omega 3, inoltre, favoriscono la regolazione delle pulsazioni cardiache, contrastando problemi di aritmia. Un altro elemento prezioso contenuto nell’olio extravergine di oliva è lo squalene, che ottimizza il processo di assorbimento, sintesi ed eliminazione del colesterolo.

  1. Previene malattie cardiovascolari

La presenza dei tocoferoli nell’olio extravergine di oliva, costituenti della vitamina E, comporta il potenziamento del sistema immunitario e contribuisce alla prevenzione di malattie cardiovascolari. Ricerche effettuate in Spagna dimostrano che, all’aumentare del consumo di olio extravergine di oliva al posto di altri grassi come burro, strutto e olio di semi, diminuisce il rischio di malattie cardiache.

  1. Ha proprietà antiossidanti

I carotenoidi contenuti nell’olio extravergine di oliva sono pigmenti organici con proprietà antiossidanti, la cui presenza consente un’azione protettiva nei confronti di malattie degenerative e tumori. I polifenoli, inoltre, proteggono da malattie croniche e svolgono un’utilissima azione antinfiammatoria. Queste risorse preziose svaniscono durante il processo di raffinazione che trasforma l’olio extravergine in semplice olio d’oliva. La loro concentrazione, invece, aumenta laddove l’olio extravergine è realizzato attraverso un procedimento di estrazione e produzione completamente biologico.

  1. Fa bene alla vista

Il beta carotene, una sostanza dei carotenoidi contenuta nelle carote, è presente anche nell’olio extravergine d’oliva. Ciò contribuisce a rendere l’olio evo un ottimo alleato nella prevenzione delle patologie legate alla vista.

  1. Riduce la glicemia e previene il diabete

Il consumo di olio extravergine di oliva riduce i livelli di zucchero nel sangue che aumentano dopo ogni pasto. L’olio extravergine possiede inoltre una componente chiamata oleuropeina (polifenolo contenuto nelle olive) che favorisce l’aumento di insulina, capace di controllare il metabolismo e prevenire il diabete.

Queste sono solo alcune delle proprietà benefiche dell’olio extra vergine di oliva, elaborate da ricerche scientifiche e nutrizionali e già riscontrabili attraverso il consumo quotidiano di due cucchiai di olio, come suggerito da esperti e nutrizionisti.

 

AZIENDA AGRICOLA CANCILA

Ditta Individuale di Macaluso Maria Anna
COD. FISC.: MCLMNN48L67C067J
P.IVA: 06784610823
Sede Operativa: Contrada Fiumara snc
90013 - Castelbuono (PA)

Sede Legale: Via Mustafà, 51 – 90013 – Castelbuono (PA)
Codice ATECO: 012600
Commercio al dettaglio di prodotti via internet
Codice per fatturazione elettronica: w7yvjk9
PEC: cancilavincenzo@pec.it

+39 329 5385929

Lorenzo Cancila

+39 338 7230104

Nicola Cancila

Mail

info@oliocancila.it

Web

www.oliocancila.it

Facebook

oliocancila

Instagram

oliocancila