Informativa Clienti

Informativa rivolta ai clienti del sito www.oliocancila.it ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del GDPR UE 2016/679 relativo alla tutela dei dati personali

L’impresa individuale Azienda agricola Cancila di Macaluso Maria Anna comunica che, per la conclusione e la gestione del contratto di vendita con Lei in corso, è titolare di Suoi dati qualificati come dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. D’ora in avanti nel presente documento l’Impresa Individuale Azienda agricola Cancila di Macaluso Maria Anna verrà denominata quale Titolare del trattamento mentre Lei come interessato al trattamento.

Tipologie di dati personali oggetto di trattamento
Per l’instaurazione e la gestione del contratto il Titolare potrà trattare a titolo esemplificativo e non esaustivo:
  a) Dati di Fatturazione: Dati personali c.d. comuni: nome, cognome, indirizzo anche di posta elettronica, recapito telefonico.
  b) Dati di Spedizione: Dati personali c.d. comuni: nome, cognome, indirizzo anche di posta elettronica, recapito telefonico.

Finalità e base giuridica del trattamento
La raccolta ed il trattamento dei Suoi dati personali comuni sono effettuati:
  1. per la conclusione e gestione del contratto (ivi inclusa la spedizione dei prodotti, la gestione di eventuali resi e rimborsi);
  2. per l’adempimento degli obblighi legali (come ad esempio quelli in materia fiscale e tributaria) e contrattuali;
Pertanto le basi giuridiche del trattamento dei Suoi dati personali come sopra individuati sono, quanto ai punti 1. e 2. da un lato l’esecuzione di un contratto (art. 6, punto 1 lett. b GDPR) di cui Lei (ossia l’interessato) è parte e dall’altro l’adempimento di obblighi legali (art. 6, punto 1, lett. c GDPR) a cui è tenuta la Società (titolare del trattamento).
Categorie di destinatari dei dati
All’interno della Società i Suoi dati potranno essere trattati dagli incaricati al trattamento ciascuno in base alle specifiche ed alle istruzioni determinate per iscritto da parte del Titolare.
I Suoi dati potranno essere inoltre trattati dai Responsabili esterni al Trattamento (es. commercialista) con i quali è in corso un rapporto contrattuale nel quale il Titolare ha vincolato il Responsabile al rispetto di tutti gli obblighi previsti dall’art. 28 del GDPR.
Infine, i Suoi dati potrebbero essere comunicati in adempimento e nei limiti degli obblighi di legge ad Enti Pubblici (es. Agenzia delle Entrate) che si pongono rispetto ai Suoi dati come autonomi Titolari.
Periodo di conservazione
Tutti i Suoi dati verranno conservati per un periodo di 10 anni successivamente all’ultima fornitura, per l’espletamento degli obblighi previsti dalla legge.
Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto a rispondere
Il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per l’azienda di dare esecuzione al contratto.
I diritti dell’interessato
L’interessato ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai propri dati (art. 15 del GDPR), la rettifica degli stessi (art. 16 e 19 GDPR) e la portabilità dei dati (art. 20 GDPR); se ed in quanto ne sussistano le condizioni, ha altresì diritto alla cancellazione ed alla limitazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano (art. art. 17, art. 18, 19 GDPR). Si riportano in calce i richiamati articoli del Regolamento.
Diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante
L’interessato ha diritto di presentare reclamo per eventuali violazioni avanti all’Autorità Nazionale Garante della Privacy seguendo le indicazioni e le prescrizioni esplicate sul sito del garante stesso www.garanteprivacy.it, sezione MODULISTICA.
Dati di contatto del Titolare del Trattamento
Il Titolare del Trattamento è l’Impresa Individuale Azienda agricola Cancila di Macaluso Maria Anna con sede a Via Contrada Fiumara snc 90013 – Castelbuono (PA), mail: oliocancila@gmail.com; pec: cancilavincenzo@pec.it

Allegato (Estratto dal Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679)
Articolo 15 Diritto di accesso dell’interessato
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
  a) le finalità del trattamento;
  b) le categorie di dati personali in questione;
  c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.
3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

Articolo 16 Diritto di rettifica
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Articolo 17 Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
  a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2;
  d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo
2. Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.
3. I paragrafi 1 e 2 non si applicano nella misura in cui il trattamento sia necessario:
  a) per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
  b) per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
  c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell’articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell’articolo 9, paragrafo 3;
  d) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all’articolo 89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; o
  e) per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Articolo 18 Diritto di limitazione di trattamento
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
  a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
2. Se il trattamento è limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell’interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro.
3. L’interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

Articolo 19 Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento
Il titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate a norma dell’articolo 16, dell’articolo 17, paragrafo 1, e dell’articolo 18, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

Articolo 20 Diritto alla portabilità dei dati
1. L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora:
  a) il trattamento si basi sul consenso ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), o su un contratto ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b); e
  b) il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.
2. Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.
3. L’esercizio del diritto di cui al paragrafo 1 del presente articolo lascia impregiudicato l’articolo 17. Tale diritto non si applica al trattamento necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento.
4. Il diritto di cui al paragrafo 1 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

AZIENDA AGRICOLA CANCILA

Ditta Individuale di Macaluso Maria Anna
COD. FISC.: MCLMNN48L67C067J
P.IVA: 06784610823
Sede Operativa: Via Contrada Fiumara snc
90013 - Castelbuono (PA)

Sede Legale: Via Mustafà, 51 – 90013 – Castelbuono (PA)
Codice ATECO: 012600
Commercio al dettaglio di prodotti via internet
Codice per fatturazione elettronica: w7yvjk9
PEC: cancilavincenzo@pec.it

+39 329 5385929

Lorenzo Cancila

+39 338 7230104

Nicola Cancila

Mail

oliocancila@gmail.com

Web

www.oliocancila.it

Facebook

oliocancila

Instagram

oliocancila

AZIENDA AGRICOLA CANCILA

Ditta Individuale di Macaluso Maria Anna
COD. FISC.: MCLMNN48L67C067J
P.IVA: 06784610823
Sede Operativa: Via Contrada Fiumara snc
90013 - Castelbuono (PA)

+39 329 5385929

Lorenzo Cancila

+39 338 7230104

Nicola Cancila

Mail

oliocancila@gmail.com

Facebook

oliocancila

Instagram

oliocancila

Sede Legale: Via Mustafà, 51 – 90013 – Castelbuono (PA) – Codice ATECO: 012600
Commercio al dettaglio di prodotti via internet – Codice per fatturazione elettronica: w7yvjk9 – PEC: cancilavincenzo@pec.it

AZIENDA AGRICOLA CANCILA

Ditta Individuale di
Macaluso Maria Anna
COD. FISC.: MCLMNN48L67C067J
P.IVA: 06784610823
Sede Operativa:
Via Contrada Fiumara snc
90013 - Castelbuono (PA)

Sede Legale: Via Mustafà, 51
90013 - Castelbuono (PA)
Codice ATECO: 012600
Commercio al dettaglio di
prodotti via internet
Codice per fatturazione
elettronica: w7yvjk9
PEC: cancilavincenzo@pec.it

+39 329 5385929

Lorenzo Cancila

+39 338 7230104

Nicola Cancila

Mail

oliocancila@gmail.com

×

Carrello