Spremitura a freddo: tutta la qualità per l’Olio extravergine d’oliva

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La spremitura a freddo è una tecnica per l’estrazione dell’olio che ne garantisce una maggiore qualità.

Conoscere le tecniche di produzione dell’olio consente ai consumatori di acquistare un buon prodotto in modo consapevole. Per preservare l’essenza del frutto delle olive e produrre un alimento di qualità, la spremitura dell’Olio Cancila avviene rigorosamente a freddo.

Che vuol dire?

Da una prima fase, in cui le olive vengono macinate in modo meccanico e a temperatura ambiente, si ottiene una pasta. Quest’ultima è successivamente soggetta alla fase di gramolatura: viene rimescolata in un macchinario dotato di lame taglienti che separano le molecole di olio dalla loro matrice.
L’estratto ottenuto viene poi posizionato sui fiscoli e subisce l’azione di una pressa, da cui si ottiene la separazione di due parti: una solida, che viene scartata e lavorata ulteriormente per ricavare altri residui di olio; una liquida centrifugata per allontanare definitivamente l’acqua dall’olio che, a questo punto, risulterà idoneo per essere classificato come extravergine.
Il processo viene definito “a freddo” (spremitura a freddo) perché agisce a temperature non superiori ai 27°C, stabilite da una legge comunitaria.

La temperatura viene costantemente misurata tramite delle sonde che, durante tutto il processo di estrazione, garantiscono che non salga mai al di sopra dei 27°C.

Alte temperature permettono sicuramente di aumentare l’efficienza di estrazione e la resa delle olive, ma allo stesso tempo diminuiscono la qualità dell’olio e modificano alcuni parametri organolettici. Man mano che si lavorano le olive a temperature più elevate e per tempi più lunghi, l’olio perde il sentore fruttato a favore delle note dolci.

La spremitura a freddo, invece, consente di mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche, fisiche e nutrizionali dell’olio evo, conservando tutte le proprietà delle olive: la quantità di sali minerali, le vitamine e i polifenoli vengono preservati nonostante l’estrazione dal frutto.

In particolare, i polifenoli sono sostanze antiossidanti in grado di garantire una vera e propria azione terapeutica per l’uomo e la stabilità di un olio. Inoltre svolgono altre funzioni, tra cui un’azione antibatterica, antivirale e antinfiammatoria.

Attraverso la spremitura a freddo. l’Azienda Agricola Cancila sceglie di esaltare le virtù dell’olio extravergine di oliva, mantenendo viva e intatta la tradizione che fa del nostro paese un’eccellenza riconosciuta in tutto il mondo.

AZIENDA AGRICOLA CANCILA

Ditta Individuale di Macaluso Maria Anna
COD. FISC.: MCLMNN48L67C067J
P.IVA: 06784610823
Sede Operativa: Contrada Fiumara snc
90013 - Castelbuono (PA)

Sede Legale: Via Mustafà, 51 – 90013 – Castelbuono (PA)
Codice ATECO: 012600
Commercio al dettaglio di prodotti via internet
Codice per fatturazione elettronica: w7yvjk9
PEC: cancilavincenzo@pec.it

+39 329 5385929

Lorenzo Cancila

+39 338 7230104

Nicola Cancila

Mail

info@oliocancila.it

Web

www.oliocancila.it

Facebook

oliocancila

Instagram

oliocancila